Consulta dei consumatori

Al fine di rafforzare ulteriormente l'attività della tutela dell'utente, l'A.A.T.O., con Delibera di Assemblea n. 4 del 21/06/2007 ha approvato l'istituzione della Consulta dei Consumatori, intesa quale organo avente funzioni consultive e propositive, in grado di recepire le istanze degli utenti e di rappresentarle ai competenti organi statuari dell'Autorità in tutti i problemi attinenti il servizio idrico integrato.

In particolare la Consulta dei Consumatori si propone le seguenti finalità:

  • tutelare gli interessi dei cittadini, degli utenti e dei consumatori e sostenere le istanze del consumo e dell'utenza;
  • garantire la maggior efficacia ed efficienza nei servizi idrici locali e nelle attività proprie delle società di gestione;
  • garantire il ruolo indipendente delle associazioni dei consumatori ed utenti nell'attività di informazione ai cittadini sulle questioni di rilevante reciproco interesse;
  • garantire la partecipazione in tutte le decisioni di interesse del consumatore.

Ad oggi la Consulta dei Consumatori è presieduta dal Presidente dell'Autorità ed è composta dai rappresentanti di ben 11 associazioni, e precisamente: