Stampa

Aato3 riconferma il voucher idrico e lancia il meeting Acquaday

Voucher idrico, Acqua Day e approvazione del Conto Consuntivo 2016.

Sono questi alcuni degli argomenti discussi e approvati questa mattina dall’assemblea dell’Aato3 riunitasi nella sala riunioni della Provincia di Macerata. La prima novità riguarda la riconferma del voucher idrico, uno strumento che consente a chi è in difficoltà economica di ottenere uno ‘sconto’ sulla bolletta dell’acqua. Il voucher, che ha riscosso un grande successo lo scorso anno con l’adesione di oltre 4mila famiglie ricadenti nell’ambito territoriale, prevede anche una possibilità di deroga: i comuni, in casi particolari, potranno aumentare il contributo sempre entro i limiti stabiliti dall’ente. “Con soddisfazione l’Aato3 riconferma il voucher idrico - ha commentato il presidente dell’Aato3 Francesco Fiordomo – così da garantire l’accesso ad una risorsa preziosa e vitale come l’acqua anche a chi vive un momento di difficoltà. Il compito di un ente pubblico – aggiunge – è quello di ascoltare le esigenze del territorio e fornire delle risposte che siano in grado di aiutare”.

I voucher saranno destinati ai residenti nei comuni fuori dal cratere che non beneficiano dell’azzeramento della bolletta per tre anni. Un risultato, quest’ultimo, ottenuto anche grazie al grande lavoro portato avanti dall’Aaato 3 Macerata che in stretta collaborazione con l’Autorità nazionale che regola i servizi pubblici locali (AEEGSI) ha approvato un sistema di agevolazioni praticamente totale. Agevolazioni, estese anche alle utenze fuori dal cratere sismico che risultano inagibili a seguito del terremoto o attivate a seguito dell’inagibilità dell’abitazione di residenza. Sono ben 32 comuni sui 48 totali dell’AAto 3 ricadenti nel cratere sismico di cui 10 a partire dalla prima scossa del 24 Agosto ed i rimanenti entrati successivamente alle scosse del 26 ottobre.

L’altra novità è l’Acqua Day, un grande evento, il primo in provincia di Macerata, interamente dedicato all’acqua e al suo consumo responsabile. Domenica 22 maggio e lunedì 21, all’Abbazia di Fiastra, i bambini insieme alle loro famiglie potranno vivere una domenica di festa con spettacoli, stand dedicati all’acqua, animazioni e tanto altro. Durante la giornata sarà lanciato il nuovo sito dell’Aato3 e la sua App. Il programma definitivo sarà reso noto nei prossimi giorni.

Io amo l'acqua 2018